Inserisci Menù

lunedì 9 febbraio 2015

NUOVO CORSO GAE: GUIDA ESCURSIONISTICA AMBIENTALE - LEZIONI NEL WEEKEND

CAGLIARI: CORSO PER GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA CON RILASCIO DIPLOMA NAZIONALE E TESSERINO TECNICO - DA FEBBRAIO 2015
Viste le numerose richieste per partecipare al Corso di Guida Ambientale Escursionistica, buySardinia, in accordo con il CSEN, ha deciso di promuovere due corsi che verranno svolti uno nel weekend e l'altro serale, infrasettimanale, rivolti a chi è impossibilitato a partecipare alle lezioni infrasettimanali.

Ricordiamo che il Corso di Guida Ambientale Escursionistica - settore Trekking, è valido per il rilascio del Diploma Nazionale e Tesserino Tecnico, rilasciato dal CSEN, Comitato Sportivo Educativo Nazionale, ente riconosciuto dal Ministero del Lavoro, Politiche Sociali e degli Interni e dal CONI.

Il corso si terrà a Cagliari, a marzo, in data e sede da definirsi.

Gli interessati al Corso di Guida Ambientale Escursionistica possono manifestare l'interesse a partecipare contattando entro il 15 febbraio 2015 i numeri 3914174676 e 3488600863 oppure scrivendo una mail a infobuysardinia@gmail.com.


DURATA, MODALITÀ E SEDE DI SVOLGIMENTO
Il nuovo corso si articola in 100 ore di lezioni in moduli didattici teorico-pratici in aula e 50 ore di pratica sul campo, per la durata complessiva massima di 3 mesi, finalizzato a formare ed inquadrare la figura di GUIDA ESCURSIONISTICA AMBIENTALE.

Le lezioni frontali si svolgono nel weekend, sabato e domenica con orario 9:00/18:00, o infrasettimanali dal lunedì al venerdì con orari 17:00/20:00, presso la sede dell’associazione buySardinia, sita in Cagliari, o in qualsiasi altra sede scelta dalla detta associazione.

A conclusione del percorso formativo è previsto un esame finale in sede, volto a verificare l’effettivo grado di apprendimento da parte degli allievi. Al termine dell'esame i partecipanti acquisiranno il titolo di GUIDA ESCURSIONISTICA AMBIENTALE valido ai fini dell’iscrizione al CSEN, CENTRO SPORTIVO EDUCATIVO NAZIONALE.

*TERMINATO IL PERCORSO FORMATIVO E' POSSIBILE, ATTRAVERSO IL TIROCINIO, INIZIARE UN RAPPORTO DI COLLABORAZIONE CON L'ASSOCIAZIONE BUYSARDINIA E DIVENTARE NOSTRE GUIDE.


Richiedi informazioni sul corso di Guida Escursionistica Ambientale a Cagliari



REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
• Il corso è rivolto ad un massimo di 20 partecipanti, che abbiano frequentato la scuola dell'obbligo e compiuto 18 anni di età.

PROGRAMMA DEL CORSO DI GUIDA ESCURSIONISTICA AMBIENTALE
1 Legislazione e organizzazione turistica nazionale e regionale
2 Il patrimonio naturalistico e culturale della Sardegna
3 Web Marketing
4 Teoria e tecnica della comunicazione
5 Inglese
6 Addetti all'antincendio (rischio medio) e primo soccorso
7 Topografia ed orientamento strumentale
8 Project work con predisposizione di itinerari integrati
9 Esami per il conseguimento del diploma nazionale
10 Stage
11 Tirocinio di 3 mesi (opzionale)


Questo corso è valido per l'iscrizione all'Albo nazionale delle guide CSEN, ente riconosciuto dal Ministero degli Interni, Politiche Sociali e dal CONI. Con questo titolo è possibile operare fin da subito attraverso un'associazione sportiva dilettantistica (ASD). 

PER INFO CONTATTARE:

Associazione Consorzio buySardinia
Tel. 3914174676 - 3488600863
www.buysardinia.net


Ecco un'intervista al Dr. Massimo Piludu presidente dello CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale):

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Sarei interessato al corso, ma da quanto leggo sulla legge regionale i corsi abilitanti sono solo quelli di 600 ore o titoli rilasciati da Cai ed Aigae, la legge non menziona lo Csen. Grazie

Anonimo ha detto...

Anch'io vi faccio la stessa domanda riguardo il numero di ore del vostro corso, essendo meno di 600, secondo la legge regionale non è abilitante. Voi parlate anche di laurea triennale, ma è valida qualsiasi laurea o lauree specifiche?
Visto il costo e comunque l'impegno che necessita il corso sono notizie importanti.
Grazie
Melania



Piergiorgio Carlini ha detto...

Quello che dite è vero.
C'è molta disinformazione riguardo i corsi GAE.
I nostri corsi non hanno nulla a che vedere con l'iscrizione al registro regionale, sono due cose differenti. Quello regionale richiede appunto dei requisiti diversi, tra cui il corso di 600 ore, laura triennale, tirocinio, guide ecc...

Il nostro corso è finalizzato all'iscrizione all'ALBO NAZIONAE CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale), riconosciuto dal CONI e richiede pochi requisiti.

Con questo corso è possibile lavorare fin da subito e non serve l'iscrizione al registro regionale. Si può esercitare come guida ambientale escursionistica collaborando con associazioni sportive diletantistiche, culturali ecc...

C'è una considerazione da fare. Guide iscritte al registro regionale quante sono? Quante di queste stanno lavorando? Chi sono, OGGI, le realtà che stanno lavorando realmente? Sono le associazioni.
Perché le associazioni?
Perché non hanno costi ingenti come le ditte individuali, società, le imprese in genere, le quali sono costrette a costi di gestione altissimi come:
- Iscrizione alla Camera di Commercio
- Tenuta della contabilità, di conseguenza un commercialista e tutto ciò che comporta, chiusura bilancio, deposito bilancio, buste paga...
- INPS e INAIL
- Tasse ecc..

Con un'associazione sportiva dilettantistica queste cose non ci sono.
Ecco perché lavorano soprattutto loro.

Spero sia stata utile questa risposta a chiarire le differenze tra albo regionale e albo nazionale CSEN.

Per qualsiasi domanda potete contattarci al 3914174676 o 3488600863 o scrivere a infobuysardinia@gmail.com

Viviana ha detto...

Si è vero, c'è molta disinformazione, questo è dovuto anche al fatto che ci sono persone che danno informazioni con mezze verità e invece di colmare lacune ne aprono altre, creando inghiottitoi senza fondo... In Sardegna abbiamo bisogno di professionisti che facciano le cose in regola e con la giusta preparazione, si lavora in luoghi sensibili dove la passione e il rispetto sono da mettere al primo posto, solo dopo può arrivare il guadagno.A chi volesse avvicinarsi a questa PROFESSIONE consiglio di mettere in primo piano PASSIONE, RISPETTO PER GLI AMBIENTI NATURALI e AMORE PER LA PROPRIA TERRA senza trascurare un buon IMPRINTING.A chi ha intenzione di avvicinarsi alla professione solo per ricavarne introito trascurando tutto il resto, forse è meglio che si dedichi a qualcos'altro.

Anonimo ha detto...

Sig. Carlini anche secondo me c'è molta disinformazione.
Se Lei afferma che sono ormai le associazioni quelle che portano in escursione la maggior parte delle persone, allora tanto vale non serve neanche seguire il corso da lei proposto e neanche che l'associazione sia associata allo CSEN. Basta una normale associazione sportiva dilettantistica ASD.
Ma dato che Lei ha usato più volte il termine lavoro/lavorare, allora la guida diventa una professione e come tale è regolamentata dalle legge regionale 20/2006.
Tra le altre cose questa legge dice che:
1. L’esercizio delle professioni turistiche, di cui agli articoli 2 e 3, in mancanza dell’iscrizione nell’apposito registro professionale di cui agli articoli precedenti è da ritenersi abusivo e quindi vietato.
2. L’esercizio abusivo è punito con sanzioni pecuniarie dell’importo da euro 520 a euro 3.200.
Ricordo inoltre che le associazioni non possono dividere gli utili (provenienti da eventuali escursioni per i soci) tra i soci o chi conduce l'escursione. Se viene riconosciuto un compenso per chi conduce l'escursione, allora questo è un lavoro, che quindi essere svolto da guida iscritta al registro della RAS.